Natale 2020

Natale 2020

Natale 2020 è davvero un Natale insolito.

Il mondo è in lockdown per via del Coronavirus e non solo non si può viaggiare, non si può nemmeno trascorrere le feste con i propri cari se non con i più intimi, vicini e in numero limitato.

Stiamo vivendo una fase della nostra vita molto particolare, che non ci saremmo mai aspettati e che mai avremmo pensato di vivere.

Chi mai poteva immaginare una situazione simile?

Sembrava solo un’influenza…

Per quanto mi riguarda, dopo 8 anni, sarà il primo Natale che passo in famiglia. Di solito lo festeggio con i poveri che arricchiscono enormemente la mia vita, ma ovviamente quest’anno non si può.

Mi mancherà cucinare per loro, ma sono sicura che il pranzo di mamma saprà rendere comunque gioiosa la mia giornata.

Poi c’è anche una buona notizia, per cui farò un bel brindisi: 10 giorni fa, dopo quasi un anno di lavoro perso perché di mestiere creo assembramenti, ho trovato impiego presso un asilo comunale.

Finalmente sfrutto il diploma per cui ho studiato e finirò a giugno, giusto in tempo per la sperata ripartenza del 2021.

E allora che dire, stringiamo i denti e cerchiamo di essere fiduciosi, sono sicura che #andràtuttobene.

Presto torneremo a viaggiare!

Viaggiatori di ogni dove vi auguro, per quanto possibile, un Natale sereno e che tra i regali sotto l’albero possiate trovare amore, gioia e pace nel cuore.

#iostoacasa

P.S. un pensiero a tutte le vittime del Covid19, incluso mio papà 1 ❤

 

 

 

Se ti piace, condividi!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *